Giugno 19, 2024

IMMAGINAPSI ©

by ilcortomaltese©

Curiosità Philosophiche (1)

  1. Il primo filosofo stipendiato: Secondo Pierre Riffard, nel suo libro “I filosofi: vita intima”, Protagora fu il primo filosofo a ricevere uno stipendio. Il più povero? Marx. Il più ricco? Seneca. Il più innamorato? Auguste Comte. Il più misogino? Schopenhauer. Il più poliglotta? Pico della Mirandola e Spinoza a pari merito. Il più longevo? Gorgia, che visse per ben 108 anni 1.
  2. Il vero nome di Platone: Si è a lungo discusso sul significato del soprannome Platone. Alcuni sostengono che derivi dal termine greco platùs, che significa “ampio”. Altri credono che sia legato alla sua fronte particolarmente spaziosa o alle sue larghe spalle. In ogni caso, Platone è un nome che evoca ampiezza e profondità 1.
  3. La difesa di Aristotele: Quando ad Atene si affermò la corrente politica anti-macedone, Aristotele fu accusato di empietà a causa dei suoi difficili rapporti con la monarchia macedone. Si dice che abbia pronunciato la celebre frase: “Non voglio che gli Ateniesi commettano un secondo crimine contro la filosofia”, alludendo alle vicende di Socrate 1.
  4. L’ispirazione di Newton: Si narra che Isaac Newton abbia avuto l’idea della gravitazione universale quando, mentre dormiva placidamente sotto un albero, gli cadde in testa una mela 1.
  5. La passione di Kant per il formaggioKant era ghiottissimo di formaggio. In età avanzata, il suo medico gli aveva consigliato di mangiarne meno, ma Kant licenziò il maggiordomo che gli nascondeva il formaggio 1.
  6. La visione stoica: Gli Stoici non ammettevano uno stato intermedio tra il sapere e il non sapere, né tra l’essere virtuosi e il non esserlo. Per loro, uccidere un uomo o un pollo era ugualmente un’azione malvagia 1.
  7. Il nome di Gunther AndersGunther Anders è lo pseudonimo di Gunther SternDurante il periodo nazista, scelse un cognome “diverso” per evitare discriminazioni, poiché il suo cognome originale era tipicamente ebreo 1.

You may have missed